Make Italy a viable financial option for your movie
Report

PUNTATA REPORT LUNEDÌ 17 APRILE 2017 "CHE SPETTACOLO"

In relazione alla puntata di Report sopra citata, CINEFINANCE ITALIA precisa:

- di non essere un intermediario finanziario ma di prestare invece assistenza in favore di Società di Produzione e/o di Investitori in materia di tax credit;

- che nessuno dei soggetti intervistati (Gabriele Mainetti per il film Jeeg Robot, Amedeo Pagani, la società "2A" dei fratelli Avati per il film "Il ragazzo d'oro") è stato assistito da Cinefinance, ma da altre note società fra quante operano nello stesso ambito, peraltro non citate;

- che Cinefinance ha sempre agito, nell'assistere i propri clienti, nel pieno e costante rispetto della normativa e delle circolari ministeriali che regolamentano la materia del tax credit esterno;

- che l'uso non corretto di tale strumento da parte di altri soggetti crea un gravissimo danno non solo a Cinefinance e ai propri assistiti, ma, soprattutto, al mercato.

Cinefinance sta valutando ogni necessaria azione a tutela della propria immagine e reputazione commerciale nei confronti di tutti i responsabili.